Lo spettacolo teatrale “Valigie di cartone” è il risultato finale di un lavoro di ricerca e di collaborazione sinergica tra regione Toscana, Università di Firenze, amministrazione comunale di Bagnone, Porto Franco, Teatri Insieme della provincia di Massa Carrara e l'Istituto d'Istruzione Superiore “L. da Vinci” di Villafranca in Lunigiana, nella fattispecie il Liceo Scientifico. Ciascuno dei soggetti ha svolto in modo integrato il proprio ruolo, offrendo pertanto un felice esempio di incontro tra potenzialità e risorse utilizzate al fine di una crescita formativa e culturale dei giovani, oggi studenti, ma domani futuri cittadini di questo territorio. Cogliere nel passato le radici della propria identità, consentirà loro di interpretare correttamente fenomeni complessi della realtà contemporanea come quello dei fenomeni migratori,oggetto del presente lavoro.
Con uno sguardo particolare rivolto alla specificità di genere, si è evidenziata la partecipazione attiva delle donne lunigianesi ai processi migratori che hanno visto partenze fin dalla seconda metà dell’'800 sia per la “Barsana”(area del Nord-Italia meta tradizionale dei migranti locali) sia per le altre aree d’Europa e delle Americhe . Interviste orali alle donne che hanno conosciuto sulla propria pelle come giovani emigranti il dramma dello “spaesamento” e delle difficoltà linguistiche, o alle figlie, lasciate a casa da genitori che tornavano solo per brevissimi periodi, hanno dato tonalità calde e vivacità alla ricerca. La fase successiva ha riguardato il momento della rielaborazione critica e personale dei materiali proposti, con la finalità di produrre un testo teatrale sulle tematiche affrontate. Poiché l’oggettività dei dati storici doveva qui incontrarsi con la creatività artistica,si è lavorato molto sull’immedesimazione,facendo emergere dal vissuto degli studenti, lo sfondo emotivo legato ai temi dell’emigrazione che più li avevano colpiti.. Le competenze di una psicologa sociale e degli esperti del laboratorio teatrale dell’Associazione Skené hanno guidato gli studenti in questa scoperta, mettendo in atto una vera e propria pratica attoriale. L’allestimento di un laboratorio teatrale extracurricolare presso il Liceo Scientifico “L.da Vinci” di Villafranca in Luigiana, con la mediazione didattica della prof.ssa Claudia Bacci, ha completato il lavoro. Nell’ultima fase è infine confluito nel presente progetto anche un altro laboratorio teatrale, rivolto alle studentesse del liceo linguistico e Psicopedagogico di Pontremoli, che nello spettacolo svolgono la parte assegnata al coro.
La realizzazione del progetto è stata supportata dalla fase di progettazione a quella dell’esecuzione, dal punto di vista scientifico dalla prof.ssa Adriana Dadà (Università degli Studi di Firenze), mentre lo staff dei funzionari del comune di Bagnone ha fornito materiali bibliografici e documentali, supporti informatici e sostegno logistico.
Lo spettacolo è stato scelto come prodotto di comunicazione per rappresentare il territorio lunigianese nel festival nazionale Con_vivere, tenutosi a Carrara nel settembre 2006.
- Scarica la presentazione di Valigie di Cartone in formato .PPT di Microsoft PowerPoint (2,69 mb)
- Scarica la locandina in formato .PDF di Adobe Acrobat Reader (513 kb)
Scarica Adobe Acrobat Reader   
 
Questo progetto è stato finanziato dall’Unione Europea attraverso l’ I.C. LEADER PLUS
 
2007 Comune di Bagnone - Informativa sul copyright dei contenuti - CREDITS