Il MAM, al fine di configurarsi quale contenitore pubblico atto a produrre autonomia individuale e collettiva, valorizzazione e riconoscimento, sviluppo di saperi, a partire dall’identità del territorio, dal rapporto tra ieri ed oggi e dal rapporto uomo- donna, sviluppa un programma di attività a più dimensioni e target differenziati con particolare attenzione alle giovani generazioni, coinvolte in diversi progetti.
Il MAM potenzia azioni comuni verso le attività didattiche del Teatro Comunale e del Centro Educativo Territoriale (CET Bagnone), affermandosi come centro di sperimentazione di riferimento per l’area lunigianese. Il MAM realizza workshop fondati sull’analisi delle relazioni tra i diversi linguaggi quali chiavi di rilettura della contemporaneità.
Il Museo infatti, con la ricerca-azione sul ‘900 e sull’oggi, sviluppata nei cantieri di lavoro vuole essere un LABORATORIO aperto, spazio di ricerca a disposizione delle scuole superiori del territorio. Dal passato, lente per interpretare il presente, emergono nuove modalità per riconoscere il nuovo e il diverso: si traduce la ricerca in occasioni , eventi ,opportunità e strumenti di comunicazione ed espressione.
Per le caratteristiche del Museo, nato sulla base di pluriennali azioni educative, la recente sfida è stata quella di realizzazione di un percorso tra ‘800 e ‘900, centrato sulla differenza di genere, sul rapporto uomo-donna nella società lunigianese di oggi a partire dal passato. Il progetto fondato sulla “tecnica dello specchio” aveva come scopo ultimo l’acquisizione di una nuova consapevolezza nell’affrontare i processi interculturali dell’oggi. L’attenzione concentrata sul ruolo delle donne, vuol significare lavoro politico di connessione, di relazione ma anche spostamento di collocazione sociale, per quanto attiene all’oggi, per l’ampliamento dei diritti e la ricollocazione delle culture delle donne a partire dal passato.
Il MAM attua le seguenti azioni:
- Attività di ricerca storico documentaria con le scuole coinvolte nei progetti;
- Incontri con esperti anche attraverso l’uso della videoconferenza che offre la possibilità di mettere in relazione spazi, luoghi ed esperienze diverse, in un approccio creativo;
- Disseminazione dei risultati in forma web, e a stampa
Lista completa laboratori:
- Valigie di cartone
 
Questo progetto è stato finanziato dall’Unione Europea attraverso l’ I.C. LEADER PLUS
 
2007 Comune di Bagnone - Informativa sul copyright dei contenuti - CREDITS